mercoledì 29 dicembre 2010

Una piacevole scoperta

O meglio, la conoscevo, ma non l'avevo mai usata: la lavorazione in costa dietro.
Il risultato è questo bellissimo scalda collo, molto caldo e confortevole con evidenti nervature dovute alla particolare lavorazione.




Non occupa un sacco di spazio come una sciarpa, che non sai mai dove metterla (dentro il cappotto? Poi gonfia. Fuori? Poi casca da tutte le parti. Allora la annodi e sembri un pacco regalo), ma il minimo indispensabile ed è comunque in doppio strato e quindi caldona e realizzata con un bel filato grosso 55% lana e 45% acrilico, lavabile in lavatrice a 30°. Inoltre è unisex, che non guasta.




Tuttavia, a volte abbiamo voglia di drappeggiare qualcosa intorno al collo o sul cappotto, così come è possibile fare con una tradizionale sciarpa/stola. Questa è lavorata a maglia alta doppia e ha due pon pon decorativi alle due stremità. E' viola, anche se sembra bluette. A me piace portarla anche quando sono al chiuso, sistemata su un maglione. Soprattutto se l'ambiente non è abbastanza caldo. In 55% lana merino e 45% acrilico. Lavabile in lavatrice, of course. Larga 28 cm e lunga 1,8 metri.

E tu cosa preferisci?

2 commenti:

  1. Cosa preferisco?
    Io piglio tutto :-)
    L'inverno mi piace perchè mi bardo con tutti i miei accessori lanosi!
    Complimenti a te per le belle proposte.
    Ciao
    e°*°

    RispondiElimina
  2. There is certainly a lot to know about this subject.

    I really like all of the points you have made.


    Alsso visit my weblog; Funkyy Wall Hangings (http://www.wallart-direct.co.uk/)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi! Se non hai un account, puoi lasciare ugualmente un commento come "Anonimo":-)